Ovviamente quelli più schizzinosi sembrano esserlo soprattutto nei confronti del cibo che trovano nella ciotola, ma non si tirano indietro quando si tratta di assaggiare qualcosa dal tuo piatto!
  
Come gestire un cane dai gusti esigenti? Ecco alcuni consigli che potrebbero aiutarti.

Consiglio 1: Escludi un eventuale malessere

Innanzitutto, devi assicurarti che lo scarso appetito del tuo cane non sia dovuto a una malattia o a problemi di stomaco. Talvolta i cani preferiscono non mangiare perché potrebbe creargli disagi: potrebbero sentirsi nauseati per qualche motivo e ritenere che certi cibi possano peggiorare la situazione. Anche problemi dentali o articolari possono causare una perdita di appetito. Se sospetti che il tuo cane non stia bene, confrontati con il veterinario di fiducia per escludere potenziali problemi di salute.

Consiglio 2: Scegli un cibo gustoso

excited dog with chicken bag

Il secondo passo è considerare bene cosa gli dai da mangiare. È possibile che il tuo cane non mangi volentieri semplicemente perché non gli piace il cibo che gli stai dando. I cani particolarmente esigenti di solito preferiscono mangiare cibo secco o umido realizzato con tanta carne fresca e un delizioso profumo.

Abbiamo notato che il cibo umido è più popolare tra i cani dai gusti difficili. Prova a mischiare cibo secco e cibo umido se il tuo cane sembra rifiutare le crocchette.

Consiglio 3: Non dargli mai il tuo cibo

Quando dai al tuo cane avanzi del tuo pasto, incoraggi un comportamento sbagliato e sminuisci il tuo ruolo di padrone. Assicurati che capisca che mangiare cibo dal tavolo non è un’opzione per lui. 
  
Inoltre, il tuo cane sarà meno interessato alla tua cena se la sua è già stata servita.

Insegna al tuo amico a quattro zampe che riceverà il suo cibo in un tempo e luogo prestabiliti.

Il momento ideale è appena prima del tuo pasto. In questo modo, dovrebbe essere sazio prima di sentire il profumo della tua bistecca.

Consiglio 4: Mai esagerare con gli snack

Lo sappiamo, i nostri snack sono deliziosi ed è difficile resistere! Ma concedergliene troppi non è molto salutare e rischia di ridurre il suo appetito. Considera in anticipo quanti snack al giorno/alla settimana puoi dare al tuo cane e poi resta fedele al tuo piano.

Consiglio 5: Attenersi alla stessa ricetta fa bene al tuo cane

È importante ricordare che i cani non si annoiano a mangiare lo stesso cibo tutti i giorni, a differenza nostra. Al contrario, loro adorano le routine! Infatti, in alcuni casi, una dieta regolare può aiutare a mantenere in salute l’apparato digerente del tuo cane. 
  
Vorresti passare a Edgard & Cooper?
Ecco come fare:

Edgard & Cooper changing food guide

Consiglio 6: L’attività fisica stimola la fame

L’attività fisica stimola la fame. Fate una passeggiata, correte in giardino o ballate in soggiorno! Ancora meglio se lo fate appena prima dei pasti.

Consiglio 7: Crea un ambiente adatto

Assicurati che il tuo quattro zampe possa mangiare il proprio cibo in un posto tranquillo senza essere disturbato da troppi stimoli esterni. Anche lo stress può incidere sull’appetito di un cane.

Consiglio 8: Rendi il suo pasto allettante

I cani hanno il 20% in meno di papille gustative rispetto a noi umani, quindi conviene puntare sul loro potente olfatto. Gli dai delle crocchette? Prova ad aggiungere un po’ d’acqua per potenziarne l’aroma. Il cibo umido produce un profumo più forte, quindi risulta particolarmente allettante per cani dai gusti difficili. 
  
 Hai a che fare con un cane dal palato esigente? Scegliere un cibo di qualità può davvero fare la differenza. Edgard & Cooper offre un cibo completo di tutti i nutrienti essenziali di cui il tuo cane ha bisogno. Dai un’occhiata alla nostra deliziosa linea di ricette per cani.

Sei curioso di sapere cosa rende le nostre ricette così irresistibilmente deliziose?
Scoprilo ora →