All’inizio

Quando la mamma dà alla luce i cuccioli, è suo compito stimolarne la defecazione e pulirli. Ci vogliono circa quattro settimane perché i piccoli lo facciano autonomamente. Un passo avanti nella direzione giusta! Ma questo non significa che abbiano già assunto totale controllo anche della propria vescica... se ti capita di vedere un cucciolo così piccolo, noterai che non sempre riesce a controllare dove o quando fa la pipì. Il tuo compito come nuovo punto di riferimento (Il-Mio-Super-Padrone!) è di aiutarlo in questa missione!

Benvenuto nel branco

Prima di iniziare con questa missione, mettiti nei panni del tuo cucciolo. Come vive l’addestramento in casa e cosa è importante per lui?

  • Dove mi sento sicuro?
  • Il mio “bagno” è un posto familiare e tranquillo?
  • È difficile arrivarci? Ci sono ostacoli?
  • Posso arrivarci velocemente? Non riuscirò a tenerla per molto tempo!
  • Il tipo di superficie mi è familiare?
  • Se sto giocando, ho altre priorità rispetto all’andare in bagno.

Per il tuo cucciolo, il “bagno” è qualsiasi cosa lo fosse quando aveva da 5 a 9 settimane. Era uno strato di giornali o uno straccio? Se così fosse, è normale che faccia la pipì sul tuo giornale o sui tuoi stracci. Non ha senso punirlo per questi errori. Devi dargli il tempo e lo spazio per imparare. 

Puppy sitting on a mop

Prima le cose importanti: scegliere il posto perfetto

  1. Cerca una postazione perfetta per un “bagno” dove il tuo cane si senta sicuro e tranquillo.
  2. Rimettiti nei suoi panni. Il praticello di fronte a casa può sembrare la location perfetta, visto che anche gli altri cani lo usano. Ma ricorda, tutti quegli odori potrebbero distrarre il tuo cucciolo, o addirittura rappresentare una minaccia per lui. Forse il tuo giardino, che dopo alcuni giorni riconoscerà come familiare, è una soluzione migliore.
  3. Assicurati che il tuo cagnolino possa camminare indipendentemente nel suo “bagno”. A molti cuccioli non piace essere presi in braccio di continuo. Se ti assicuri che possa arrivare con le sue zampe in questo posto, sei già un passo avanti

Pausa Pipì

La vita sarebbe molto più semplice se il tuo cagnolino facesse la pipì a comando. Sfortunatamente non è così. Ciò nonostante, ci sono dei momenti  in cui il tuo cucciolo probabilmente avrà bisogno di una pausa pipì:

  • Dopo aver mangiato, dopo aver bevuto, dopo aver dormito e dopo aver giocato. Con i cuccioli più piccoli è consigliabile fare una pausa pipì ogni mezz’ora durante il giorno (…a meno che tu non disponga di tantissimi stracci a casa!)
  • Se il tuo cucciolo si muove in maniera irrequieta, evita i danni e mostragli come arrivare al bagno.
  • I cuccioli devono fare spesso i bisogni durante la notte. Se si sveglia, è irrequieto o abbaia, facci caso. 

Se gli dai da mangiare a orari regolari potrai stimare più facilmente quando dovrà fare i suoi bisogni. 

Puppy eating from its food bowl

Ora della ricompensa

Il tuo cucciolo ha raggiunto la destinazione. Mentre fa le sue cose, stai con lui. Ha finito? Ora di una meritata ricompensa! Una coccola o ancora meglio, i nostri gustosi bocconcini… Così saprà quanto sei fiero di lui 😉

Puppy getting a reward from its human

Il tuo cucciolo ha bisogno di capire il concetto di addestramento in casa. È un processo complicato e farà indubbiamente degli errori. Non ha senso punirlo perché questo lo renderà insicuro, oltre a non aiutare nel processo di apprendimento. 

Se capitano molti incidenti, prova a rivalutare il tuo approccio e riflettere sul perché non sta funzionando. Indisposizioni come dolori addominali, dissenteria e infezioni urinarie possono rendere il processo più difficile, così come lo stress e l’ansia. In breve: per un addestramento efficace, il tuo cucciolo deve innanzitutto stare bene, fisicamente e mentalmente.

Ogni cucciolo è unico, e alcuni impareranno più velocemente di altri. Ma ricorda: più un cucciolo fa fatica, più ha bisogno del tuo aiuto. Con tanta pazienza, routine affidabili e il tuo sostegno, arriverà a fare tutto. Buona fortuna!

Ordina ora con il 10% di sconto. Usa il codice “Welcome” e rendi felice il tuo cucciolo!